Calo di potenza? La soluzione è sul web

Purtroppo può capitare a chiunque di trovarsi in panne con la propria auto, magari a causa di una rottura improvvisa di uno o più componenti. Troppo spesso si tralasciano, ingenuamente o meno, alcune spie: grandi indicatrici della salute della propria vettura e segni “premonitori” di guasti che stanno per giungere palesandosi proprio nel momento più sbagliato: in autostrada.

Temperatura dell’acqua molto alta, rumori lamellari all’altezza del vano motore, cali di potenza sono tutti indicatori che purtroppo ti fanno capire troppo tardi che il danno è fatto e che la revisione del motore della tua auto è prossimo alla chiamata.

Pochi anni fa il gruppo BMW, ad esempio, aveva eseguito un richiamo di massa per i motori 1995cc con codice N47, prevedendo gratuitamente la sostituzione dell’intero KIT catena di distribuzione montato su alcune BMW in produzione in quel periodo.
La sostituzione era prevista in forma gratuita solamente se si erano rispettate le scadenze dei tagliandi regolarmente e se la vettura fosse risultata comunque in buono stato di conservazione e di utilizzo meccanico.

Se si fosse però al di fuori della garanzia o si fossero eseguiti i tagliandi in autonomia (cosa caldamente sconsigliata vista la quantità di tecnologia che oggi abita nei motori moderni), la revisione di tutto il motore non sarebbe stata gratuita ma a pagamento ed il costo oscillante fra i 3000 e i 5000 Euro.

Necessaria una doverosa puntualizzazione: questo tipo di motore, come tanti alti motori della casa bavarese, hanno accompagnato milioni di automobilisti felici in molti anni, non è un motore qualitativamente scarso, anzi, ma purtroppo errori di progettazione, come in questo caso, possono portare a danni materiali e ad una perdita di fiducia degli acquirenti attuali e futuri che si affaccino all’acquisto di una vettura del marchio dell’Elica.

A tal proposito infatti la casa è corsa ai ripari offrendo un intervento per la sostituzione del KIT Catena dei distribuzione, della revisione del motore accontentando i clienti ed ottemperando ai doveri che un Marchio Premium ha nei confronti di clienti che spendono una discreta cifra ed in cambio pretendono sicurezza, comfort ed affidabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *